Un Modello Di Buona Pratica

CONTATTACI

Oggi, arrivati alla fase conclusiva, Aliseicoop ritiene di avere raggiunto gli obiettivi perseguiti dal Progetto e di avere con questo reso possibile inserimenti lavorativi molto significativi nel difficile contesto dato. Grazie ai percorsi realizzati si sono potute superare diffidenze ed ostacoli burocratici, migliorare la conoscenza della lingua italiana dei nuovi arrivati, creare le condizioni per l’apprendimento di differenti  professionalità e cominciare a far conoscere il funzionamento del paese di accoglienza. 

I positivi risultati ottenuti sono il frutto di uno specifico approccio metodologico che ha consentito di delineare un Modello di Buona Praticache sarebbe assurdo disperdere. 
Alisei ritiene infatti che sarebbe illogico non mettere a frutto il capitale di idee, di attività individuate e sistematizzate, di contatti, di opportunità e quanto altro, ed a tal fine ha già attivato alcuni percorsi di diffusione della Buona Pratica.

Nello specifico ha in programma e in parte già attivato percorsi specifici. È già in programma: 

  • incontro già concordato con Centri per l’Impiego Regionale per l’apertura di uno Sportello specifico per rifugiati e richiedenti asilo alla ricerca di lavoro (con apertura settimanale), 
  • promozione di percorsi di Capacity Building on line per il personale (pubblico e privato), impegnato in compiti di mediazione lavorativa tra rifugiati e richiedenti asilo ed aziende in conformità dell’approccio metodologico del progetto RIAC;
  • incontri con Associazioni di datori di lavoro per stimolarle a creare momenti di matching domanda/offerta con piccole Job Fair, in cui possano conoscersi datori di lavoro e potenziali candidati;
  • promuovere l’interesse di Organizzazioni sindacali e Cooperative ad organizzare uno Sportello di supporto all’autoimprenditorialità e alle possibilità di finanziamento in questo ambito; 
  • una Conferenza stampa per la diffusione dei risultati del Progetto, per promuovere presso la cittadinanza un canale di attenzione specifica alla condizione dei richiedenti asilo e rifugiati ed al loro inserimento lavorativo, opportuno per l’interesse generale;
  • Reindirizzare i contatti al sito Aliseicoop per informazioni e quanto altro al bisogno.

Per informazioni:

Cell. 340.3501705

segreteria@aliseicoop.it

www.aliseicoop.it

Località Le Barche, Pian di San Martino - Todi - 06059 (PG)